Emergenza 118


Quando una persona chiama il 118, gli operatori, i medici e gli infermieri della Centrale Operativa di Pisa e Livorno, ponendo delle semplice domande stabiliscono il livello di gravità della chiamata decidendo quale sia il mezzo più idoneo da inviare in base ai casi. Molti dei mezzi e degli equipaggi che partono nella zona pisana sono ambulanze della nostra Associazione.

I nostri Volontari, formati secondo la legge regionale vigente, sono impegnati 24 ore su 24, 365 giorni l’anno componendo gli equipaggi dell’ambulanza con medico a bordo che staziona presso la sede di via Bargagna. A settimane alterne, viene approntata anche un’ambulanza dotata di DAE – defibrillatore automatico, attiva anche questa 24 ore su 24 suddividendone la copertura tra alcune Sezioni che compongono l’Associazione.

A questi impegni, sanciti da una convenzione con il Sistema Sanitario Regionale, la nostra Associazione, in caso di disponibilità dei Volontari, mette a disposizione del 118 anche turni di ambulanza in orari aggiuntivi, distribuiti sul territorio dei comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vecchiano.

Il Settore Protezione Civile della nostra Associazione è inoltre in stretto collegamento con la Centrale 118 anche in caso di Maxi Emergenze. In caso di necessità, la nostra sala operativa e i Responsabili del Settore riescono a contattare in pochi minuti i Volontari necessari a formare le ambulanze necessarie a sopperire alle richieste dell’evento e inviarle sul posto celermente.


Un video dei soccorsi a una persona caduta dalle spallette dell’Arno