25 Novembre – Esercitazione Emergenza Aerea


Il comunicato congiunto di Amministrazione Comunale, Enac, Toscana Aeroporti, 46° Brigata Aerea e di tutti gli enti coinvolti.

Saranno circa 20 i volontari impegnati nell’esercitazione di incidente aereo. Volontari in ambulanza, supporto logistico e simulatori saranno impegnati a testare la macchina dei soccorsi in caso di eventi come questo.

Si svolgerà nella notte tra sabato 25 e domenica 26 novembre l’esercitazione per testare le procedure operative in caso di incidente ad aeromobile attuando sia il Piano Comunale di Protezione Civile sia il Piano interno in caso di incidente elaborato da Enac, Toscana Aeroporti e 46° Brigata Aerea.

L’esercitazione, organizzata dalla Protezione Civile comunale e dalla Prefettura di Pisa, vedrà la partecipazione della Direzione Aeroportuale Toscana dell’Enac, del Comando 46° Brigata Aerea e di Toscana Aeroporti spa, che nell’occasione testeranno le proprie procedure interne in caso di incidente aereo.

Parteciperanno inoltre all’attività addestrativa Comando Provinciale Vigili del Fuoco, Servizio 118 Pisa-Livorno, Questura di Pisa, Carabinieri, Polizia Stradale, Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Rete Ferroviaria Italiana, Croce Rossa Italiana di Pisa, Misericordia di Pisa, Pubblica Assistenza Pisa e Pubblica Assistenza Litorale Pisano.

Lo scenario prevede il crash di un aeromobile dell’immaginaria compagnia aerea AirColtan nelle immediate vicinanze del sedime aeroportuale. Obiettivo dell’esercitazione è quello di testare alcuni aspetti salienti del Piano di incidente aereo ed in particolare la catena di allertamento tra le sale operative esterne e quelle interne all’aeroporto, la messa in sicurezza dell’area dell’incidente, il coordinamento tra le forze interne ed esterne all’aeroporto, l’attivazione del Posto di Comando Avanzato presso cui dovranno convogliare i referenti dei servizi di soccorso per la gestione dell’incidente, l’assistenza ai familiari.

Alert Pisa – Si invita tutta la cittadinanza ad iscriversi al sistema per rimanere aggiornati in caso di emergenza (www.comune.pisa.it/alertpisa). In caso di emergenze a Pisa le notizie e gli aggiornamenti sono disponibili su www.pisainformaflash.it