25 Novembre – Nuove inaugurazioni grazie alla generosità delle attività economiche


Il progetto Doblò 2018 è  stato promosso dalla Pubblica Assistenza S.R.Pisa con l’obiettivo di coinvolgere “attività economiche” del territorio provinciale.



Sono state 18 le attività disponibili che hanno versato la loro quota a sostegno del Progetto. Perciò l’Associazione ha immediatamente acquistato un nuovo automezzo per Servizi di Trasporto Sociale e Sanitario, un FIAT Doblò con tetto rialzato e dotato di pedana elettroassistita.

Un nuovo automezzo che questa mattina inauguriamo e che sarà da lunedì messo in servizio.



Crescono i bisogni ed i nostri automezzi in servizio sono ormai invecchiati e usurati per l’uso intensivo che ne facciamo, si rompono sempre più spesso e, purtroppo per l’Associazione, non è così semplice sostituirli con nuovi .

Il “Progetto DOBLO’ 2018” risponde a questa contraddizione: c’è bisogno di nuovi mezzi ma non ci sono risorse adeguate da investire.

Grazie alla disponibilità di 18 attività economiche , che è stata fondamentale, oggi mettiamo in servizio un nuovo automezzo attrezzato.

Come già si è detto il 29 Ottobre u.s., nella Conferenza Stampa di presentazione, è un gesto concreto di grande solidarietà; una solidarietà che è attenta ai bisogni ed è disponibile a farsene carico; che aiuta in questa difficile fase il Volontariato e con esso, è evidente per tutti, l’intera Comunità.

Si badi bene. In una stagione in cui sembrano prevalere parole e sentimenti di paura, egoismo e non solo, è straordinario il risultato concretizzato con il Progetto Doblò 2018.

Questo sostegno concreto ci permette di sostituire un mezzo ormai vetusto con un mezzo nuovo, efficiente e sicuro; un mezzo che darà tranquillità ai trasportati ma anche ai Volontari quotidianamente impegnati per i servizi di trasporto richiesti – in numero crescente – da Soci e tanti, tanti Cittadini.

Il nuovo FIAT Doblò è adesso “vestito” con una “specifica livrea” ( ed a breve la vedremo in giro ) che, visivamente, evidenzia il suo mestiere: servizi di trasporto ma anche che è stato acquistato GRAZIE ai contributi di 18 attività. Con l’immagine di questa nuova livrea abbiamo stampato anche alcuni manifesti che metteremo nelle nostre sedi (sedi da cui passano circa 170mila persone/anno); manifesti che consegneremo anche alle attività sostenitrici del progetto.

La livrea evidenzia anche la vicinanza, la simpatia ed i proficui rapporti tra la nostra Associazione e gli amici della Città gemellata di Bad Tölz, il cui Comitato Gemellaggi ha dato più volte concreti segni di attenzione per la nostra Associazione. Città di Bad Tölz in cui eravamo presenti, anche quest’anno a inizio novembre, alla Festa di San Leonardo.

Oggi inauguriamo anche una nuova FIAT Panda acquistata direttamente dalla Associazione e destinata a Servizi Sociali: Cure di prossimità – meno visibili ma altrettanto importanti in questo tempo di solitudini. 

Non è così difficile dare una mano alla Pubblica Assistenza S.R. Pisa ed ai Volontari che quotidianamente fanno del loro meglio per aiutare tutti quelli che hanno bisogno con i servizi di trasporto ma anche con la Protezione Civile o purtroppo come, di recente a Calci, Vicopisano e Vecchiano  con l’Antincendio Boschivo.

I Volontari, persone normalissime, di tutte le età, con un “segno distintivo” comune ed evidente. Persone che gratuitamente mettono alcune ore del loro tempo a disposizione della comunità e per dare un aiuto a chi ha bisogno. Non è mai stato banale, a maggior ragione non lo è in questo tempo di egoismi e sovranismi.   

E ricordiamoci che di “solidarietà e sostegno”, tutti ne abbiamo tanto bisogno.


HANNO PARTECIPATO AL PROGETTO:


Con il sostegno del Comune di San Giuliano Terme e degli amici della città gemellata di Bad Toelz.



RASSEGNA STAMPA