Ciao Dottore.. ciao Luca!!


Il Presidente, il Consiglio e tutti i volontari si stringono attorno alla famiglia del Dottor Luca Colombi, che ci ha lasciato improvvisamente questa mattina.

Con lui scompare una delle figure che, seppur con un ruolo esterno, ha contribuito al percorso di sviluppo della nostra associazione e alla creazione del 118 nella provincia di Pisa.

Era un medico e, molto giovane, iniziò a lavorare sulle nostre ambulanze quando ancora il sistema 118 non esisteva e la sede era in via San Martino. Era un sistema che si stava perfezionando e sviluppando velocemente, e anche i volontari avevano bisogno di una formazione più precisa, formazione che Luca ha contribuito a realizzare, per favorire la crescita dei volontari nell’ambito del soccorso sanitario e d’emergenza.

Ha poi continuato come medico della USL, collaborando anche in emergenza con la nostra associazione, ma ormai il rapporto con i nostri volontari era consolidato. Perché la passione e l’entusiasmo che Luca metteva nel suo lavoro di medico, si ripercuoteva positivamente sui volontari, sia quelli che erano in ambulanza con lui, sia chiunque fosse in sede quando c’era lui.

Un professionista serio, ma una persona piacevole e divertente, un collante per i nostri volontari, che entravano in servizio con due certezze: divertirsi e essere sicuri di prestare un servizio di qualità.

Era un legame forte quello di Luca con la nostra associazione, mantenuto nel tempo e rinnovato anche quando era stato lui stesso ad aver bisogno di noi in alcuni momenti della sua vita. Un legame e una passione, quella per il nostro mondo e quella per il lavoro di medico, che Luca ha trasmesso anche ai figli, Cecilia e Marco, infermieri e anche loro volontari della nostra associazione, per cui hanno svolto anche il servizio civile.


Sarà possibile dare un saluto a Luca, presso la Pubblica Assistenza di Pisa in via Bargagna, a partire dalle 15 di oggi, venerdì 11 maggio.

Il funerale sarà lunedì 14 alle ore 15:30 presso la Chiesa di Santo Stefano a Porta a Lucca.



In questo video di 50 Canale, una testimonianza di Luca, nello svolgimento del suo lavoro presso la nostra associazione.