Emergenza Freddo 2018 – L’attività dei volontari


+++ AGGIORNAMENTO ORE 11.00 GIOVEDI’ 1 MARZO +++

Una squadra di volontari è partita alla volta di Pontedera a seguito della richiesta di volontari attivata dalla Provincia. Gli accumuli su Pontedera sono più consistenti e sono necessari volontari per liberare le strade ed effettuare controlli, a disposizione del centro operativo comunale.

Sul litorale si sono interrotte le operazioni di rimozione della neve, gli equipaggi restano a disposizione per eventuali nuovi spargimenti di sale.

+++ AGGIORNAMENTO ORE 10.00 GIOVEDI’ 1 MARZO +++

+++ AGGIORNAMENTO ORE 08.00 GIOVEDI’ 1 MARZO +++

Prosegue l’attività degli spalaneve in particolar modo sul litorale pisano, su Pisa la situazione non presenta criticità ma sono necessari comunque ulteriori passaggi di spargimento di sale in alcune zone. L’equipaggio in servizio di emergenza 118 non ha avuto problemi legati alla nevicata. Nel video di seguito un breve riassunto di cosa hanno fatto i nostri volontari in questa lunga notte sulle strade battute dalla neve.

+++ AGGIORNAMENTO ORE 04.30 GIOVEDI’ 1 MARZO +++

Sul litorale la quantità di neve accumulata al suolo è stata tale da far iniziare il lavoro delle lame spalaneve. Alcuni interventi sono stati svolti anche nella zona di Porta a Mare, per spargere ulteriore ghiaccio in particolari zone a rischio. Al momento la neve non sembra accumularsi in altre zone della città.


+++ AGGIORNAMENTO ORE 00.30 GIOVEDI’ 1 MARZO +++

Iniziate le operazioni di spargimento del sale lungo le principali strade cittadine. Verso le 22 i primi fiocchi di neve hanno iniziato a cadere. Su Marina di Pisa è operativo un terzo mezzo, dotato di sola lama spalaneve per rimuovere eventuali accumuli.


+++ AGGIORNAMENTO ORE 16 MERCOLEDI’ 28 FEBBRAIO +++

Allerta Meteo Codice Arancio per neve per la notte tra mercoledì e giovedì.

SCUOLE CHIUSE Giovedì nei Comuni di Pisa, San Giuliano  Terme e Vecchiano



SCARICA LE NORME DI COMPORTAMENTO


+++ AGGIORNAMENTO ORE 15 MARTEDI’ 27 FEBBRAIO +++

I nuovi modelli di previsione danno possibilità di precipitazioni a carattere nevoso, anche in pianura, nella notte tra Mercoledì e Giovedì. La nostra associazione sta iniziando a organizzare i turni di reperibilità per i volontari abilitati alla guida dei mezzi spalaneve e spargisale.


+++ AGGIORNAMENTO ORE 15 LUNEDI’ 26 FEBBRAIO +++

Come da previsioni, la giornata di domenica è passata con qualche debole nevicata fino in pianura ma senza sostanziali accumoli.

I mezzi spazzaneve e spargisale non sono intervenuti, mentre proseguirà anche nei prossimi giorni l’accoglienza dei senza tetto, grazie alla rete di associazioni che opera coordinata dalla Società della Salute. Di seguito le parole della Presidente di S.d.S, Sandra Capuzzi.


+++ AGGIORNAMENTO ORE 13 DOMENICA 25 FEBBRAIO +++

A seguito delle precipitazioni nevose che si sono verificate anche in pianura, ma senza accumoli, il Sindaco di Calci ha emesso una ordinanza di chiusura della strada che porta al Monte Serra.


Nella giornata di Sabato 24 Febbraio un forte vento ha sferzato la città e i comuni limitrofi. Per la giornata di domenica viene emesse una allerta GIALLA per neve fino a quote di pianura.

La macchina della Protezione civile è in movimento: già dalla giornata di venerdì, i nostri volontari hanno iniziato le operazioni di controllo e verifica della funzionalità dei mezzi spalaneve e spargisale, allestiti dal Comune di Pisa nell’ambito del Piano Neve, utilizzando i nostri mezzi antincendio boschivo.

La Società della Salute, che ha ufficializzato l’impegno quest’oggi con un comunicato che riportiamo di seguito, ha già allestito sistemazioni di emergenza per i senza dimora della nostra città.

 


+++ NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO +++


LE OPERAZIONI DI VERIFICA DELLE ATTREZZATURE