Lettera aperta – 22 Agosto 2018


Riportiamo di seguito la lettera aperta che, assieme a Croce Rossa Italiana e Misericordia, abbiamo inviato a Prefetto, Questore, Vescovo, Sindaci, Consiglieri Regionali, Onorevoli e Senatori eletti nella zona pisana nonché al Rettore dell’Università e al Dirigente scolastico provinciale.

La nostra associazione, così come le altre, è quotidianamente attiva e impegnata per il bene della nostra comunità, ma non mancano purtroppo i momenti in cui qualcuno, per ignoranza o malignità, denigra il lavoro dei nostri volontari.

Visto che la riconoscenza è il più importante stimolo che muove i nostri volontari, abbiamo predisposto questo appello alla società civile per ringraziare i nostri volontari e chiedere una maggiore attenzione e la diffusione della consapevolezza dell’importanza di ciò che svolgono e che tutto questo è svolto sottraendo del tempo alle proprie famiglie e alla propria vita privata.



Scarica la lettera in formato PDF: 


I casi recenti che hanno visto i nostri volontari attaccati in maniera del tutto infondata.


RASSEGNA STAMPA