10 Settembre – Alluvione a Pisa e Livorno



Una forte ondata di maltempo sta colpendo il litorale, la città e i comuni limitrofi.

La pioggia è caduta abbondante con cumulate (aggiornate alle ore 08:00) di oltre 250 mm sul litorale, 170 mm in città, 203 ad Arena Metato e 176 a Vecchiano.

Dopo la prima forte pioggia, su richiesta della Protezione Civile del Comune di Pisa sono state attivate le squadre di volontari della nostra associazione per intervenire nella zona di Marina di Pisa, colpita da allagamenti e da forti raffiche di vento che hanno fatto cadere alberi e grossi rami sulle strade.

A Migliarino, i volontari rimarranno in sede a disposizione per eventuali richieste.

Aggiornamento ore 08.30: I nostri volontari hanno preso posizione al COC – Centro Operativo Comunale che, assieme ai Vigili del Fuoco, stanno raccogliendo le segnalazioni di situazioni di criticità e allagamenti.

Altri volontari stanno facendo dei sopralluoghi per capire la situazione effettiva e se ci sono margini per intervenire.

Le operazioni di pompaggio dell’acqua da scantinati e piazzali è vincolata alla capacità di ricezione del sistema fognario della zona.

Aggiornamento ore 10:00: Una squadra si è recata a Livorno, dove la situazione è critica e si contano al momento sei morti e tre dispersi. La squadra è a disposizione delle autorità per supporto alle attività.

Aggiornamento ore 12:00: Anche la nostra sede antincendio di Marina di Pisa colpita dalla caduta di alberi. Uno in particolare ha ostruito l’ingresso principale della sede. I mezzi possono comunque uscire dall’ingresso secondario e i volontari specializzati nell’uso di motoseghe è impegnato nella rimozione.

Aggiornamento ore 16:00: Proseguono le operazioni di pompaggio di acqua, molti gli interventi ancora in lista di attesa.

Aggiornamento ore 20:00: Rientrata la squadra presente a Livorno. Sul posto rimangono dei nostri volontari che stanno svolgendo funzioni di segreteria e coordinamento per Anpas Toscana. L’emergenza è infatti diventata di livello Regionale e sono state attivate associazioni da tutta la Toscana.

Aggiornamento Lunedì ore 14:00: Permangono, con i dovuti cambi i nostri volontari nella segreteria di campo allestita a Livorno. Le squadre e le attrezzature sono invece attive su Pisa. Il carrello attrezzato con le motopompe leggere sta eseguendo dei pompaggi mentre la nostra idrovora più grande, da 6000 litri al minuto di capacità di aspirazione,

Aggiornamento Lunedì ore 22:00: Si sono conclusi ora le operazioni odierne in supporto alla popolazione pisana con gli scantinati ancora invasi dalle acque. È rientrata anche la nostra squadra con l’idrovora da 6000 litri al minuto impegnata al Complesso Marchesi.

Aggiornamento Mercoledì ore 18:00: Prosegue l’intervento dei nostri volontari a Livorno. Siamo presenti con idrovore e con moduli antincendio utili per ripulire il fango. Uno degli interventi di oggi é stato di rupulire un cimitero.

Aggiornamento Lunedì 18 Settembre: Con il fine settimana viene dichiarato concluso l’intervento delle Pubbliche Assistenze della Toscana a Livorno. In questi giorni i nostri volontari hanno portato il loro aiuto e hanno permesso di mettere a disposizione della popolazione attrezzature specializzate come le idrovore e i moduli antincendio, utili per pulire, con getti di acqua ad alta pressione, scantinati e piazzali dal fango.


La situazione aggiornata su Pisa

Le allerte meteo e i sistemi di allertamento attivi

Le pagine Facebook da cui ricevere informazioni utili
Centro Operativo Comunale – Pisa Per segnalazioni: 050 910575

Centro Operativo Comunale – San Giuliano Terme Per segnalazioni: 050 819299